Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
braccini_20ppt

People’s Poker Tour San Marino: Simone vince in sorpasso su Braccini e Zambito

Alla fine tra i due litiganti, Paolo Zambito e Carlo Braccini, il terzo, Alfonso Simone, gode e si porta a casa 111,000 euro della ricca prima moneta del People’s Poker Tour San Marino giocato al centro congressi Kursaal e finito alle 2.30 di stanotte dopo sette lunghi livelli del final table necessari per decretare il vincitore. Gode Simone perché era partito cortissimo quando si era rimasti in tre e l’esperienza di Carlo Braccini del team pro Poker Club Lottomatica, poteva fare la differenza sugli altri due. C’era da battere uno Zambito che chiudeva ‘flush draw’ uno dietro l’altro allo show down. Poi qualcosa si è inceppato. Simone ha saputo aspettare, ha azzoppato Braccini con una coppia, ha provato a farlo fuori ma i due 8 del player eugubino hanno retto riportandolo ad uno stack che poteva dare fastidio. Rimonta fermata da una mano sfortunata e si va all’heads up. Simone, di Cerreto Sannita in provincia di Benevento, dopo un grande sforzo per rincorrere il chip leader ha superato l’agguerrita resistenza di Paolo Zambito, siciliano di Agrigento. Decisivo un colore di fiori che ha consentito al player sannita di raggiungere l’ambito traguardo contro una coppia di 99 neutralizzata dalle tre carte a colore scese sul board. Simone ha vinto dopo aver condotto la partita praticamente stato sempre dietro il suo opponent, inseguito e superato all’ultima curva.

Buona la prova anche di Francesco Nguyen che alla fine ha chiuso sesto anche se sognava di giocarsi i super premi con l’amico ed ex braccini pptcompagno di squadra Braccini. Trebbi centra l’ennesimo final table di prestigio del 2012 dopo il quinto posto al Wpt di Venezia di inizio anno. Chiude il final table Maurizio Saieva di Bet Italy che conferma anche lui le sue qualità e la sua continuità, soprattutto.

Ancora spettacolo al PPT, grazie al field tecnico che ha caratterizzato il final table, favorito dall’impeccabile organizzazione in grado di assicurare una copertura mediatica dell’evento praticamente senza eguali nel settore. Diverse migliaia i contatti unici registrati nella lunga diretta prodotta durante le giornate del PPT.

Tra gli altri approfondimenti, saranno rimandati in onda il tavolo finale dell’Heads Up Tournament MultiChance vinto da Simone Marinelli ed il WSOP side Event vinto da Mauro Sgroi. Nell’hall of fame di questa tappa anche Costantino Russo vincitore del tavolo Omaha e Pietro Brini che si è aggiudicato il torneo Knock Out.

Ovviamente tra tutti i tavoli il più importante resta il final table del Main vinto da Alfonso Simone che si è aggiudicato una prima moneta da oltre 111mila euro. Un prize pool che ha complessivamente distribuito oltre 422mila euro ai primi 32 giocatori, dei 295 complessivamente iscritti all’evento.

 

Questi i premi distribuiti solo nel corso del tavolo finale:

  • Alfonso Simone (111.613 euro);
  • Paolo Zambito (60.091);
  • Carlo Braccini (38.630);
  • Francesco Prisco (30.045);
  • Aniello Caliendo (23.607);
  • Quoc Trung Nguyen (19.315);
  • Gianluca Trebbi (15.022);
  • Maurizio Saieva (10.730).

 

Il prossimo appuntamento con il PPT è ora fissato a Nova Gorica in Slovenia, quando dal 13 al 17 settembre, ritornerà a squadernarsi la spettacolare macchina di People’s Poker.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.