Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Peter Eastgate lascia il poker

Ecco un celebre giocatore che non sarà a Las Vegas per il Main Event. Peter Eastgate, campione delle WSOP nel 2009, ha colto di sorpresa il mondo del poker annunciando il suo abbandono, forse defintivo, del gioco. Già tempo fa aveva dichiarato che sarebbe arrivato al Las Vegas solo per il Main Event, saltando tutti i preliminari in quanto preferiva “starsene nel suo appartamento con l’aria condizionata a Londra a guardare la coppa del mondo piuttosto che soffrire” coi 50° del Nevada. Nel frattempo però ha cambiato idea. Quello che gli interessa, dice, è scoprire cosa vuole dalla vita. Il suo obbiettivo nel poker è sempre stato l’indipendenza economica, e avendolo ampiamente ottenuto ha deciso ora di averne avuto abbastanza: “voglio concentrarmi su Peter Eastgate, la persona” Eastgate, tra i suoi maggiori risultati, ha vinto il side event del Pokerstars Caribbean Adventure per $343k, ed è arrivato secondo all’EPT di Londra per $843k.

Non gli è invece andata molto bene al cash high stakes, ed è forse per questo che ha deciso di lasciar perdere.

fonte: http://www.coinflip.com/news/peter-eastgate-quitting-poker.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.