Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Phil Galfond vince 1,6 milioni contro Isildur1

Ancora una supersessione agli high stakes di Full Tilt, ed ancora con Isildur1 come protagonista. Questa volta lo svedese si è trovato dalla parte sbagliata del grafico, ed ha lasciato 1,6 milioni di dollari a Phil “OMGClayAiken” Galfond, per lo più a PLO 500/1000 – specialità quest’ultima in cui perde sicuramente più spesso di quanto non vinca, tanto che molti si chiedono come mai insista.

Ecco una mano tratta da highstakesdb da cui traduciamo anche il commento.

Mano1 – NLHE.

So che è sempre difficile lasciare quando si gioca heads up, ma a volte bisogna semplicemente ingoiare la medicina e lasciar una causa persa prima che sia troppo tardi. Sapere quando andare in continuationbet e quando no è un argomento complicato e con poche risposte corrette. Dipende veramente dall’avversario e dalla specifica situazione, ma secondo me su questo board e con questa mano avrebbe dovuto evitarlo. Senza un punto, fuori posizione e senza nemmeno un’ombra di progetto, sembra una buona idea passare alla prossima. Il board inoltre sembra connettere molto bene con il range di Galfond, quindi se mai c’è un momento in cui non scegliere la cbet, e questo.

Quando Galfond ha scelto lo slowplay con la sua top pair con buon kicker ha semplicemente dato ad Isildur1 la corda con cui impiccarsi, ed è proprio questo che è successo. Avendo cenrato una coppia al turn, Isildur1 ha deciso di spingere ancora, una mossa che probabilmente a quel punto aveva un po’ più senso che al flop. Quando l’altro va all in però. è davvero il momento di lasciare. Isildur1 ha odds di 2:1 per chiamare, e non esiste che abbia decente probabilità di vincere contro il range dell’altro. In questo specifico caso la probabilità era dell’11%, e non credo che potesse aspettarsi di averne di più, quindi in pratica nel lungo periodo il call gli costa in media $30k, una cifra che fa la differenza.

 

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.