Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Phil Ivey fa causa al casinò Crockfords di Londra per 12,1 milioni di dollari

La stella del poker, Phil Ivey, ha presentato una denuncia all'Alta Corte di Londra per i 7,8 milioni di sterline (12,1 milioni dollari) vinti lo scorso agosto al Punto Banco del casinò Crockfords di Londra. Soldi che, secondo il player, gli sarebbero stati trattenuti. Ivey ha detto di non avere nessuna alternativa e di proseguire l'azione legale contro il casinò. Il suo avvocato, Matthew Dowd, ha detto che Ivey è rammaricato per la decisione di andare in tribunale. Crockfords, parte del gruppo Genting, non ha ancora risposto all’azione avanzata in tribunale.

Ivey è uno dei giocatori di poker più successo al mondo e ha vinto numerosi braccialetti alle World Series of Poker Championship.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.