Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Phil Ivey vince il suo nono braccialetto Wsop a Melbourne: che heads up con Wong!

"History has been made", la storia è stata fatta. Così hanno commentato i bloggers Wsop per la storica vittoria del nono braccialetto da parte di Re Phil Ivey che alla fine ha battuto il temibile e tignoso Brandon Wong nell'evento 3 delle Wsop d'Asia. Cinquantumila dollari di prima moneta, quindi poco più di una mano standard high stakes per uno come Phil, ma un braccialetto di grande valore perché è il nono per Ivey e perché arriva nel Mixed Game dalle 8 specialità e con un field fortissimo. 
Phil Ivey ha dovuto faticare per recuperare lo svantaggio di quasi 4 a 1 con cui partiva in heads up. Quindi è andato in vantaggio lui più o meno per 3 a 1 e poi ha subìto il pareggio di Wong nella specialità meno controllabile il No Limit Hold'em. Ai resti A7 contro Q9, un 9 provvidenziale riporta Wong in leggero vantaggio. Poi si passa agli altri giochi e le skills di Phil ivey sono venute fuori. Equilibrio sostanziale nel Razz e nel PLo. Quindi il Limit Hold'em spinge Ivey in avanti. Nel 7 Card Stud Hi-Lo i due si studiano ma è il 2-7 Triple Draw ad ammazzare le speranze di Wong. 
 
Come già detto Daniel Negreanu rimane al palo in quarta posizione ed è il terzo bracelet targato Usa con i players locali e di altre nazioni ancora a bocca asciutta. 
 
Final Table Results
 
1st Phil Ivey – $51,840
 
2nd Brandon Wong – $32,039
 
3rd Graeme Putt – $22,427
 
4th Daniel Negreanu – $16,336
 
5th Rob Campbell – $12,020
 
6th Kevin Song – $8,978
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.