Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Playtech: ricavi in crescita nel terzo trimestre 2012 ma non grazie al poker online

Playtech Ltd vede crescere i suoi ricavi nei dati del terzo trimestre dell’anno ma non per il poker online. Il provider e software house di giochi mobili, online e terrestri per il periodo di tre mesi, il gruppo ha registrato ricavi per 79,9 milioni di euro, in crescita del 30 per cento, rispetto al precedente anno quando toccò la somma di € 61.500.000. Ottimi risultati in tutti i segmenti di gioco meno che nel poker.

Il margine ottenuto include il contributo da parte delle nuove attività di William Hill Online e WHO.

La società ha detto che la quota di utile è aumentata del 50 per cento a 12,8 milioni di euro. Guardando al futuro, l’azienda ha detto che il trend positivo nel terzo trimestre proseguirà nel quarto trimestre.Grandi attese ci sono dai mercati regolamentati italiani, per l’introduzione delle slot online e di nuovi prodotti, tra cui lo sport e le applicazioni mobili oltre alle trattative per l’arrivo di nuovi licenziatari significativi.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.