Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker e beneficienza: oltre 1 milione di euro raccolti alle Wsop 2013

I giocatori di poker alle World Series of Poker 2013, attraverso la partecipazione a due tornei di beneficenza e donazioni private, hanno raggiunto la bella cifra di 1.326.206 dollari all’ente di carità ufficiale delle Wsop, One Drop.

Guy Laliberté, fondatore del Cirque du Soleil e il presidente della One Drop, hanno annunciato che l’evento no profit servirà per fornire acqua potabile a coloro che non ce l’hanno in paesi come l’Africa occidentale, l’Asia e l’America Latina. Il denaro raccolto nel solo 44esimo evento annuale Wsop aiuterà più di 13.000 persone a ottenere proprio acqua pulita. Quest’anno, l’Event 47, il One Drop High Roller da 111.111 dollari, ha richiamato 166 players, rendendolo il più grande torneo da 100k + su record, e ha raggiunto 554.278 dollari per beneficienza.

L’evento # 58, The Little One for One Drop, ha attratto 4756 giocatori che hanno visto 111 dollari dei 1.111 dollari di buy-in essere destinati per una giusta causa. Il totale dei tornei ha raggiunto 1.081.194 mila dollari, con un supplemento di 246.012 dollari da 458 persone generose che hanno promesso di cedere una percentuale delle loro vincite.

Nel corso di due anni, i giocatori delle Wsop hanno contribuito a raccogliere quasi 7.000.000 dollari per la beneficienza.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.