Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker e scommesse high stakes illegali sgominate a New York: 34 accusati tra russi e americani

Estorsione, riciclaggio e gioco d’azzardo illegale. Un menu da film hollywoodiano alla base dell’associazione a delinquere basata sul gioco d’azzardo high stakes di poker e scommesse e sgominata a livello federale e che sembra avere il suo epicentro a New York nella galleria d’arte di Helly Nahamd. Quest’ultimo sarebbe uno dei 34 indagati di un anello di illegalità legata al gambling che coinvolgerebbe il racket russo-americano. Ma il procuratore di Manhattan, Preet Bahara, potrebbe anche allargare quella che lui stesso definisce “una vasta rete criminale”.
Altri due accusati sono William Barbalat e Kirill Rapoport, accusati di aver minacciato molti giocatori in situazione debitoria per poker e scommesse sportive. I due rischiano una pena massima di cinque anni di carcere o tre di libertà vigilata. Ma potrebbero presto patteggiare forse proprio grazie a liquidità pesantissime che hanno dalla loro parte: Barbalat potrebbe accettare di patteggiare per 150mila dollari e Rapoport per addirittura 250.000 bigliettoni. Il 16 e il 18 dicembre c’è l’udienza.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.