Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker illegale a Ny: 5 mesi di carcere per Ting

Un uomo di New York è stato condannato a cinque mesi di prigione federale per giochi high-stakes poker illegali che coinvolgono personaggi ricchi e famosi. Edwin Ting, questo il nome dell’accusato, dovrà pagare 2 milioni di dollari, secondo la sentenza del tribunale Manhattan.

 

Il Procuratore Preet Bharara afferma che dal 2010 al 2013, Ting ha gestito giochi di poker per la mafia russa e ha preso una percentuale su di essi, intascandosi centinaia di migliaia di dollari. I giocatori della rete metropolitana, sono atleti professionisti, celebrità di Hollywood e dirigenti d’azienda, hanno detto le autorità. Giocare a poker non è un crimine, ma è illegale trarre profitto dalla sua promozione. Ting era uno dei 25 imputati che si è dichiarato colpevole. Ting è stato accusato nel mese di aprile insieme ad altri 33 presunti membri e collaboratori delle due imprese aderenti alla criminalità organizzata russo-americana.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.