Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker live: prima delle ferie nessuna novità e tempi a rischio

Ancora tutto fermo per la produzione del regolamento del poker live e per il relativo invio alla Commissione Europea per il necessario periodo di stand still che prevede un esame di 90 giorni con la possibilità di porre veti e pareri ostativi da parte degli Stati membri. Si era aperta qualche speranza e, a dire il vero, i Monopoli di Stato avevano comunque lasciato trapelare la volontà di inviare gli incartamenti all’Ue almeno prima delle ferie estive che si avvicinano a grandi passi.

Pochi giorni, quindi, e sapremo se per il regolamento sul poker live bisognerà riniziare a sperare da settembre o fine agosto con i tempi che iniziano ad accorciarsi inevitabilmente in vista del lancio delle procedure previsto per gennaio 2013.

Le buone notizie arrivano da fonti vicine ai principali concessionari che assicurano l’avvio di trattative e discussioni decisamente più operative e tecniche rispetto ai primi approcci. Insomma ci si sta preparando per un mercato che tutti si aspettano che parta, prima o poi.

La politica (o almeno Gerardo Soglia, il deputato che aveva firmato l’emendamento poi passato e che prevedeva il rinvio del lancio del poker live) ha assicurato che di rinvii non ne sentiremo più parlare. A questo punto il rischio è che i rinvii siano dettati dai soliti problemi burocratici e di tempistiche.

Ma, tornando ai concessionari, ormai tutti si stanno attrezzando e stanno dialogando tra di loro e con i Monopoli di Stato. Certo l’accorpamento di questi ultimi alle Dogane non aiuta di certo anche se non ha finora paventato nessuna complicazione operativa. Non è una buona notizia nel complesso per un settore che deve ancora entrare nel suo start up ma non ha ancora influenzato negativamente le operazioni.

Non resta che continuare a sperare anche perché ormai l’interesse di imprenditori e sale è enorme. E ci sono tantissimi giocatori che potrebbero essere raggiunti dalla nuova modalità. C’è chi si aspetta un nuovo impulso al mercato dei giochi e del poker stesso da parte del gioco live. Ed è effettivamente questa la diapositiva del futuro prossimo.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.