Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker online francese: calo netto del cash e del tournament, tiene il gioco mobile

Al secondo trimestre del 2013 la raccolta di cash game del poker online francese ha registrato un calo del 16% totalizzando 1,26 milioni di euro di puntate rispetto al secondo trimestre delo 2012. Si tratta del più grande calo registrato dopo l’apertura del mercato del gioco online. Anche il tournament, secondo i dati dell’Arjel, subisce un calo anche se rispetto al T2 2012 si aggira intorno all’1%.CRISI GENERALE, DIFFICILE AL RIPRESA NEI PROSSIMI SEI MESI – Il motivo pare sia dovuto ad un decremento del livello delle puntate generale da parte dei players. Il torneo non è riuscito a contrastare l’ascesa del cash game che in Francia è partito allo stesso momento a differenza dello start differenziato del gaming italiano.
Ora per pareggiare i dati del primo semestre 2012 con quello 2013, servirà una performance in aumento del 33% sui dati di raccolta (attualmente sono stati riscorssi 712 milioni di euro contro i 948 del 2012).
In calo anche il numero medio di utenti attivi ogni settimana. Il dato segna ‘meno 7%’ rispetto al secondo trimestre del 2012 e questo è il sesto trimestre in calo dei conti attivi nel poker.
I GIOCATORI INVECCHIANO, IL MOBILE TIENE – Sta invecchiando anche la popolazione dei players visto che aumentano gli over 35 a scapito della fascia di età 18-24.
Si stabilizza il gioco mobile visto che il 28% ha utilizzato in questro trimestre piattaforme diverse dal pc fisso contro il 27% del 2012. Ma le quote sono in genere aumentate del 3%.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.