Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker online, nel primo semestre cala la spesa sia del cash che del torneo

Nell’arco di tempo gennaio-giugno 2013 il poker online e i giochi da casinò hanno comportato per gli italiani una spesa di circa 250 milioni di euro, in calo del 7 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. Più leggera la flessione di giugno, quando la spesa ha toccato, secondo le stime di Agipronews, quota 36,2 milioni di euro, segnando un calo del 5,6 percento.

 

Per quanto riguarda nello specifico il poker online, per la modalità cash la spesa ha raggiunto in sei mesi i 78,5,milioni, 11 dei quali a giugno, contro i 118 milioni del primo semestre 2012 (meno 34 percento). I tornei si attestano a quota 57 milioni in sei mesi (con giugno che chiude a 7,8 milioni di spesa) e un meno 36 percento rispetto ai 90,3 milioni del primo semestre 2012.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.