Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker Online: per il Financial Times il vero boom deve ancora arrivare

L’esplosione del poker online e dei giochi in generale deve ancora mostrare la sua parte migliore. È quanto si sostiene in un recente articolo al riguardo del celebre quotidiano britannico, vera autorità in materia, Financial Times. A sostegno di questa tesi il giornalista porta l’imminente introduzione di massa della banda larga e l’apertura al mercato del gioco online da parte di numerose nuove nazioni, come per esempio la Francia, in cui una riforma in senso libertario è ormai alle porte, la Danimarca il Belgio e la Svezia, o anche l’Australia. L’Italia stessa non è esterna a queste dinamiche, con la prossima introduzione del gioco cash. Insomma, il vero “Balzo In Avanti” potrebbe arrivare nel prossimo biennio. I primi a spingere in tal senso sono spesso proprio i governi, attratti dalla possibilità di grosse nuove entrate fiscali. Un parere sostanzialmente identico, anche se meno “super partes”, era stato già espresso dal direttore esecutivo di William Hill.

 

fonte: http://www.pokeritaliaweb.org/notizie-poker/poker-estero/in-arrivo-uno-splendido-biennio-per-il-gioco-online.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.