Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker online Usa: il Connecticut considera una regolamentazione contro la crisi

Come al solito solo la crisi economica può convincere le legislazioni più conservatrici a rompere gli indugi e considerare la regolamentazione del gioco online e quindi del poker. Stavolta tocca allo stato americano del Connecticut, pare, riconsiderare alcuni vecchi tentativi di regolamentazione già bocciati in passato.
Mentre in molti sono a sperare che il nuovo Congresso possa far partire una regolamentazione a livello federale prendendo in seria considerazione la proposta di legge Reid-Kyl, gli stati singoli americani non sono del tutto convinti che ci saranno le garanzie necessarie per operare a livello unitario e stanno pensando di seguire l’esempio di paesi vicini come il Nevada che da tempo sarebbe pronto a raccogliere gioco vero. 

“Assolutamente, è qualcosa cui dobbiamo pensare e volgere lo sguardo”, ha detto Stephen Dargan (D-West Haven), che co-presiede un comitato legislativo per la pubblica sicurezza che supervisiona il gioco d’azzardo legalizzato. Dargan detto all’Hartford Courant che il suo comitato è alla ricerca di modi per aumentare le entrate.

La Costituzione dello Stato ha lasciato esaminare lo scorso anno il gioco d’azzardo on-line  ma non è riuscito ad agire sulla materia. Parte del motivo potrebbe risiedere nella mancanza di entusiasmo da parte del governatore Daniel P. Malloy per il rilascio delle licenze. E il suo atteggiamento non è evidentemente cambiato nonostante la carenza di fondi nelle casse dello Stato.

“Certo, è prerogativa del legislatore di proporre una legislazione sul gioco d’azzardo online”, ha detto Roy Occhiogrosso, un consulente senior di Malloy. “Ma non è una cosa che il governatore ha intenzione di spingere. Occhiogrosso ha aggiunto che Malloy non crede che il legislatore si convincerà effettivamente a varare un disegno di legge sul gioco d’azzardo on-line. Non è chiaro se il governatore apporrà o meno un veto sul disegno di legge finché qualcuno non presenterà un testo di legge sulla sua scrivania.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.