Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
poker_refugees

Poker Refugees: fuga in Messico per giocare lo Scoop PokerStars

Abbiamo già parlato di Poker Refugees, l'associazione di servizi che si occupa di favorire i trasferimenti all'estero di grinder di poker online costretti a fuggire dalle legislazioni restrittive di tanti paesi al mondo.Un servizio che ha sempre più successo anche perché, nonostante alcuni Stati Usa stiano varando leggi di poker online, giocare su alcuni siti come PokerStars dot com o altri è vietato. 

L'ultima trovata sono dei pacchetti da 800-1200 dollari fino a 4.000 bigliettoni per partire verso il Messico e giocare lo Scoop di Pokerstars presto al via. 

Tuttavia non è possibile trasferirsi per sole due settimane ma le pratiche devono essere già avviate per un trasferimento completo e per attivare il conto per un lungo termine. C'è tempo per i players per sbrigare tutte le pratiche visto che la data dovrebbe essere fissata dal 4 al 18 di maggio. 

Incredibile che, per giocare un torneo di poker online magari a 100 dollari di buyin, c'è chi è costretto addirittura a volare in Messico. 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.