Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Poker, volano turistico per i casinò maltesi

Il tour di Gioconews.it nei vari paesi europei, alla scoperta di come il fenomeno poker stia, o meno, resistendo all’urto del tempo che inevitabilmente affievolisce l’attrattività di qualsiasi novità, fa oggi tappa a Malta, e proprio nella giornata successiva quella in cui l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha diffuso i dati sull’andamento del poker online in Italia nel primo trimestre, mostrando un forte decremento sia per il cash game che per il torneo.

A Eros Ganzina, general manager del Casinò Portomaso di Malta, chiediamo dunque se nell’isola dei cavalieri il poker sta ancora vivendo un momento di boom.

“Il poker a Malta sta vivendo un periodo di consolidamento visto che il nostro programma è sempre molto attivo. Quest’anno abbiamo in programmazione 15 tornei live, siamo arrivati a organizzare più di 40 tornei internazionali e sebbene i numeri stiano subendo una leggera flessione, possiamo dire con franchezza che il poker è e rimane il nostro maggior volano per attrarre giocatori al Portomaso Casino”.

Come mai, a suo giudizio, in Svizzera il boom sembra già finito e in Francia il poker non è entrato fino in fondo nel cuore dei giocatori?

“Farei una grandissima distinzione tra Svizzera e Francia in merito al poker. In Svizzera possiamo tranquillamente affermare che il poker sportivo non è mai partito. Molti Casinò non ci hanno mai creduto e sebbene avessero un bacino d’utenza interessantissimo, non hanno mai visto nel poker uno strumento valido di marketing. Hanno sempre considerato il poker come un gioco ad alto costo, privo di redditività ma ,a parer mio, non hanno avuto molta lungimiranza.

I numeri prodotti da Campione per il recente Ipo hanno dimostrato che la Svizzera italiana ad esempio ha il miglior bacino d’utenza d’Italia . La potenzialità c’è, ma bisogna saperla sfruttare. In Francia il discorso è molto diverso. Gli Ept di Deauville e Montecarlo (è l’unico Stato ad avere due tappe Ept) hanno sempre registrato grandissima affluenza ma il momento attuale sembra essere critico per i giocatori per quanto riguarda il discorso tassazione. Tanti giocatori professionisti tendono a trasferirsi altrove per evitare la scure del fisco. Il numero di giocatori francesi è sempre impressionante. Nel live si registrano flessioni ma nel .fr i numeri sono fantastici e sempre in crescita”.

Tornando a Malta e al suo casinò, qual è la modalità preferita, tra live e online, torneo e cash game?

“La modalità preferita al Portomaso Casino è ovviamente quella torneo anche se non si disdegna il cash game. Sono sempre presenti un paio di tavoli ogni sera e, in concomitanza con i tornei, il numero di tavoli raggiunge anche la dozzina. Non dimentichiamo che Malta è una delle capitali europee del . com e moltissimi giocatori si sono trasferiti sull’isola per poter giocare liberamente sul piattaforme .com”.

Quale tipo di clientela attrae nella sua casa da gioco e in generale quanto puntate su questo gioco?

“Casinò Portomaso punta moltissimo sul gioco del poker e, come già anticipato, abbiamo calendarizzato quindici tornei internazionali solo nel 2013. Il ritmo è ancora quello di tre anni fa”.

Quali sono gli eventi più importanti che si terranno nel suo casinò nella stagione estiva?

“Questo week end abbiamo in programma Espt, a fine giugno People’s Poker per poi ricominciare a settembre con un trittico memorabile, tre tornei in un mese: The Grand live (ex Gsop), Espt e Battle of Malta by pokerlistings.  Tra ottobre e dicembre ci saranno poi altri cinque/sei tornei. Si tratta di un calendario molto intenso e diversificato che può accontentare giocatori con disponibilità diverse offrendo sempre un Casinò moderno, staff gentilissimo, strutture alberghiere all’avanguardia e il sole assicurato”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.