Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

PokerStars è il ‘Great place to work’ tra 5,500 aziende mondiali

PokerStars è stata selezionata come uno dei migliori ambienti di lavoro del Regno Unito dal The Great Place to Work ® Institute, la più grande società di consulenza al mondo specializzata nella valutazione del posto di lavoro e la valorizzazione dello stesso. Al fine di stabilire i migliori ambienti di lavoro, l’Istituto esamina ogni anno i dipendenti ed esegue una verifica culturale di circa 5.500 organizzazioni in tutto il mondo in rappresentanza di 10 milioni di dipendenti. Le aziende sono raggruppate e classificate nei rispettivi paesi sui valori sul posto di lavoro di credibilità, rispetto, equità, orgoglio e cameratismo.

PokerStars impiega circa 1.200 persone in tutto il mondo negli uffici del Regno Unito a Londra e l’Isola di Man. Tra le caratteristiche principali che distinguono PokerStars sono i benefici per i dipendenti robusti e ricompense, forti opportunità di sviluppo professionale e una forza lavoro eterogenea.

“Abbiamo interesse di attrarre e trattenere persone di talento perché è fondamentale per il nostro business, così ci siamo dedicati a garantire ai nostri dipendenti premi e benefit”, ha detto Lynn Hunter, direttore delle risorse umane di PokerStars. “Questa è la prima volta che abbiamo partecipato al Great Place to Work quindi è particolarmente gratificante sapere che i nostri sforzi stanno contribuendo al successo della nostra attività, e che i dipendenti considerano PokerStars essere un Great Place to Work”.
 

PokerStars è il sito di poker più grande e più popolare al mondo, con più di 49 milioni di utenti registrati in tutto il mondo e oltre 80 miliardi di mani giocate in quanto il sito è stato lanciato nel 2001. A PokerStars è ampiamente attribuita la creazione del boom del poker online dopo Chris Moneymaker ha vinto un torneo satellite su PokerStars e andò a vincere 2,5 milioni di dollari al World Series of Poker nel 2003. Da allora, PokerStars ha continuato a guidare il mondo del poker, guadagnando un Guinness World Record per il più grande torneo mai organizzato al mondo, oltre alle migliore serie di tornei di poker online con oltre 500.000 giocatori in competizione per 65.332,179 mila dollari in montepremi nello Scoop 2012

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.