Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

PokerStars fa la pace con il New Jersey e ‘combatte’ gli indiani in California

Saranno i tempi di Quaresima ma, tant’è, il senatore Raymond Lesniak ha riaperto le porte del poker online in New Jersey a PokerStars-Rational Group. Un ramoscello d’ulivo teso da Lesniak durante la conferenza iGaming North America della scorsa settimana che assicura:

“Noi crediamo nella concorrenza, PokerStars ha pagato la propria condanna e ha chiariamo che nessuno è escluso dalla partecipazione al gioco online nello Stato che amministriamo”. Rational Group continua a pagare lo scotto delle accuse federali di riciclaggio e frode nei confronti del suoi fondatore Isai Scheinberg insieme a tante altre preoccupazioni. Scheinberg si dimise nel luglio del 2012 per andare incontro alle indagini che il Dipartimento di Giustizia Usa aveva appena iniziato a condurre. Ma uno dei padri di PokerStars continua a rimanere sotto accusa federale.
Situazione cambiata per PokerStars? Non è ancora detta l’ultima parola: “Spetta ai regolatori la decisione finale. La New Jersey Division of Gaming Enforcement aveva sospeso due anni Rational Group ma è disposta a rivedere la propria posizione qualora fossero notevolmente mutate le circostanze”.
La risposta di Lesniak è arrivata indirettamente quando il senatore californiano Lou Correa ha glissato su una domanda diretta che riguardava, appunto, gli ostacoli posti dalla Morongo Band of Mission Indians all’ingresso nel mercato statale da parte di PokerStars. Mentre Correa ha solamente detto di voler “premiare i bravi attori”, Lesniak ha colto l’occasione per aprire le porte del New Jersey al colosso del poker online. E ha ribadito che “ci sono pressioni molto forti affinché PokerStars resti fuori dal mercato dai 3 ai 5 anni ma non penso proprio sia nei migliori interessi del New Jersey proseguire su questa scelta”.
PokerStars deve combattere contro tantissimi oppositori dopo il Black Friday e le accuse del DoJ. Tuttavia Rational Group ha sanato le sue posizioni quasi con tutti i giocatori anche di Full Tilt Poker, room rilevata e sanata proprio per dimostrare la propria correttezza e trasparenza. Ma PokerStars è vista come una minaccia a livello concorrenziale vista la forza che dimostra in tutti i mercati regolamentati in cui si trova ad operare.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.