Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
pokerstarsblackjackest

PokerStars, ora è ufficiale: da oggi al via casinò games e poi le scommesse

PokerStars fa il grande passo: da oggi scommesse sportive e giochi da casinò verranno lanciati a livello globale su PokerStars.com. Una mossa che anticipa e che era stata anche confermata dal nuovo country manager italiano Marco Trucco, la deviazione della room dalla picca rossa dal mono-prodotto poker agli altri verticali del gaming and gambling online.

Le prime offerte, confermano dall’Isola di Man, saranno blackjack e roulette con un completamento dei giochi offerti per la fine del 2014. Un lavoro che coprirà quasi il 50% dei giocatori della room. Nel 2015 arriveranno le scommesse sportive e altri casinò games ma un lancio totale di giochi da casinò per il mobile e per il web entro la fine del prossimo anno.
Determinante, dicono sempre da Stars, l’esperienza pilota lanciata in Spagna oltre che su Full Tilt che da gennaio 2014 ospita tutti questi giochi.
“Applicheremo le pratiche, i principi e l’integrità che ha reso famosa PokerStars sul poker anche negli altri mercati verticali del gioco online mondiale – ha dichiarato Eric Hollreiser, direttore della comunicazione – questi prodotti sosterranno a loro volta lo sviluppo del poker e faranno crescere tutto il business a livello globale”.
In effetti il lancio del casinò su Ft e PokerStars.es è stato accolto bene dai giocatori di poker con il 30% della clientela che gioca sul casinò. Il 50% dei giocatori di Full Tilt dichiarano che è l’unica sala da gioco online in cui giocano.
“Abbiamo passato tantissimo tempo a parlare con i giocatori e analizzare il comportamento dei clienti delle due room pilota – prosegue Hollreiser – i nuovi prodotti hanno riattivato i clienti dormienti ed estendendo il valore dei nostri clienti di poker già esistenti. Aumenta anche la raccolta netta dei giocatori e l’impatto sulla spesa per il poker è trascurabile. Il poker ne uscirà rafforzato ne siamo certi”.
I dubbi della community pokeristica erano proprio su questo aspetto: “Siamo impegnati ad estendere la nostra leadership nel poker e continueremo a servire come sempre il giocatore di poker ma espanderemo la nostra portate verso un nuovo pubblico e nuove opportunità di gioco”, tranquillizza Hollreiser. E di guadagno, aggiungiamo noi.
A breve usciranno alcune caratteristiche dei giochi ma il blackjack, ad esempio, è uno dei più accessibili con livelli mcirostakes a partire da 0,10 dollari. Il successo di massa è assicurato. Forse bisogna avere fiducia anche se per noi PokerStars aveva raggiunto questa forza nel mercato mondiale proprio per la dedizione unica che aveva la società nell’unico gioco che offriva e che curava nei minimi dettagli.

 

GiocoNews

GiocoNews è un portale di informazione che quotidianamente propone una serie di notizie sul gioco online. Grazie ad un accordo siglato nel 2012 Continuationbet propone ai propri utenti le principali notizie legate al gioco del poker online.