Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

PokerStars si autocelebra ma che numeri e che eventi nel 2013

“Siccome il 2013 volge al termine ci aspettiamo che molti media del poker scriveranno i bilanci evidenziando i migliori eventi dell’anno. Proprio per questo abbiamo evidenziato alcuni dei più grandi eventi di PokerStars di questi ultimi 12 mesi“. Scrive così il media office internazionale di PokerStars e noi accogliamo l’invito. 

In effetti la room dalla picca rossa ha celebrato i 100 miliardi di mani Milestone e distribuito 5 milioni di dollari ai players in segno di ringraziamento. Ha anche fissato record su record per i migliori tornei di poker per field e numeri online. 

Stars poi celebra anche l’anno memorabilis di Daniel Negreanu che conferma sempre e comunque le sue incredibili skills. Sta vincendo le classifiche di Bluff Magazine, di CardPlayer e l’award Wsop Poy (sarebbe il primo giocatore a vincere questa classifica due volte in carie). Ha vinto quest’anno il main event Wsop Apac, il primo braccialetto distribuito in Asia targato World Series e il main event Wsope High Roller oltre al tavolo finale raggiunto alla Grand Final Ept e al Wpt World Championship. 

PokerStars evidenzia tantissimi eventi come il lancio di poker room live a Londra, Macao e Madrid. I record di tanti tornei: UKIPT Londra ( 1.099 ) , ESPT Barcellona ( 1.798 ) , e Eureka Poker Tour di Praga ( 1315 ) tutti oltre i 1.000 players. Il migliore però è stato il BSOP millions Sao Paulo in Brasile con un field di 2.446 entries e 2.131 giocatori unici. 

Poi ancora le grandi prove di Vanessa Selbst,  numeri dello Zoom Tournament, dei Micromillions e dello Scoop 2013. 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.