Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

PokerStrategy chiarisce la sua posizione sui rapporti con Tapie e Full Tilt Poker

La mail di Laurent Tapie trapelata stanotte parlava del lancio del nuovo sito Game Cubed con i dipendenti di Full Tilt Poker, ma anche una possibile e cercata partnership tra PokerStrategy.com e il gruppo del magnate francese per aumentare e far crescere la liquidità dei players nella room che sembrava dover ripartire.

Il sito e scuola di poker chiarisce la sua posizione: “I rappresentanti della nostra società hanno già incontrato Bernard Tapie e il personale di Full Tilt Poker a Dublino per discutere potenziali partnership e iniziative di costruzione per aumentare la liquidità della nuova room. Prima della sua chiusura nel giugno 2011, Full Tilt Poker è stato un importante partner commerciale di PokerStrategy.com, con oltre il 30% dei giocatori attivi provenienti da noi che generavano rake e redditi.

Molti dei nostri membri non sono attualmente in grado di accedere ai bankrolls che tenevano su Full Tilt Poker. Anche se eravamo solo nelle fasi preliminari di discussioni, abbiamo sperato di contribuire a un rilancio di Full Tilt Poker che avrebbe consentito il rimborso rapido dei saldi per i giocatori e l’eliminazione dei problemi futuri possibili di flussi di cassa.

PokerStrategy conduce spesso molte discussioni con molte realtà e sale da poker per soddisfare al meglio i nostri utenti. Visto che le discussioni col DoJ si sono interrotte le nostre conversazioni con Gbt si sono praticamente interrotte e non sappiamo nulla del loro progetto di una room autonoma.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.