Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Preet Bahara boccia la richiesta di Lederer e Ferguson: il caso Dicristina non modifica le accuse

Preet Bahara, il procuratore distrettuale degli Stati Uniti figura chiave nella causa contro il proprietario di Full Tilt Howard Lederer proprietario, ha scritto al giudice Leonard Sand per sostenere che il caso che contrappone gli Stati Uniti al fascicolo Dicristina non giustifica affatto la riapertura della discussione e di una conferenza di stato sul caso Lederer.

Gli avvocati di Lederer avevano scritto al giudice Sand del Southern District di New York (SDNY) chiedendo una conferenza di stato per valutare l’impatto dell’importante precedente del caso Dicristina su quello di Full Tilt. Il caso dell’Eastern District of New York (EDNY), degli Stati Uniti contro Dicristina, ha stabilito che il poker è un gioco di abilità e quindi non è soggetto alla Illegal Gambling Business Act (IGBA).Nel tentativo di riaprirsi uno spiraglio di speranza si erano uniti alla richiesta anche gli altri imputati Rafael Furst e Chris Ferguson.

Preet Bahara ha argomentato la sue decisione di bocciare la richiesta dei responsabili del crack di Full Tilt. Entro il 10 settembre renderà pubblico il suo reclamo e, in ogni caso ci sono due punti abbastanza importanti che scongiurano una via d’uscita o almeno qualche attenuante per Lederer e compagnia bella. Il governo non è d’accordo con le conclusione raggiunte dal giudice Jack Weinstein e la pronuncia di quest’ultimo non è vincolante per il giudice Sand.

E addirittura il governo rilancia e, insieme al rigetto, intende includere “ulteriori motivi di legge per la confisca e altro rimedio.” Anche se la sentenza Dicristina è pienamente accolta, Bahara sostiene che non avrebbe un impatto su molte delle rivendicazioni nei confronti degli imputati e quindi una conferenza di stato sarebbe “prematura e impraticabile.”

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.