Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Primi problemi per i rimborsi Full Tilt ai poker players Usa

Ci sarebbero alcuni problemi per i poker players Usa in attesa della prima tranche da 80 milioni di dollari dei rimborsi per i soldi congelati dal 2011 sui conti gioco di Full Tilt Poker.Secondo Rich Muny della Poker Players Alliance, Garden City Group avrebbe avuto qualche problema con il suo istituto bancario. Ma il dubbio più grande è che, secondo il membro della PPA, se lui stesso non avesse verificato in prima persona il pagamento poteva non arrivare per niente. “Mi hanno detto di verificare e aggiornare il conto in banca, all’inizio pensavo ad un mio errore di battitura dei codici, se non avessi voluto perdere il rimborso“. Muny ha mandato subito i dati ma ha diffuso contemporaneamente la notizia. Meglio una verifica in più che rischiare di essere saltati da qualche errore di dati o di comunicazione tra i players e il processor payment GCC scelto dopo una lunga seleazione del Dipartimento di Giustizia Usa.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.