Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Pronte via per le World Series Of Poker: iscritti in calo o no?

Wsop in calo, stabili o addirittura in crescita? Alcuni esperti americani stanno cercando di capire già da stanotte quando partirà il primo evento, se le presenze di 2011 e 2010 verranno riconfermate perché qualcuno crede che sarà questo l’anno della flessione per i campionati del mondo di poker che si giocano ormai da 43 anni a Las Vegas.

L’anno scorso il timore che il Black Friday avrebbe potuto produrre un calo delle iscrizioni venne smentito categoricamente dai numeri che, in alcuni tornei, furono addirittura maggiori.Ma gli effetti diretti del venerdì nero non erano ancora arrivati a destinazione e non si giocava liberamente online, quanto meno sulle room principali. Fattore che fece scatenare molti players americani ai tavoli del Rio e dei casinò della Sin City.

In 12 mesi sono state chiuse ancora più room sia coattivamente dal Dipartimento di Giustizia Usa che dagli stessi network che operavano nel mercato americano. Ci saranno meno pro sponsorizzati, meno bankroll costruiti grazie all’onlibne mentre a crescere potrebbero essere i players esteri.

In più chi dice che ci sarà un calo porta ad esempio la riduzione degli iscritti in molti circuiti internazionali dal buy in consistente. Su tutti vedi il World Poker Tour che qualche difficoltà l’ha avuta e, dove il calo non si avverte, c’è un’offerta enorme (vedi l’Italia) che potrebbe costringere qualcuno a rimanere a casa.

Le attese sono di un calo ma non si da di quale entità. Qualcosa pare si sia avvertito già dalle pre iscrizioni ma si stima che il calo possa oscillare dal 10 al 15%.

Influisce sul mercato del poker ovviamente la trattativa PokerStars-Full Tilt ma i tempi sono talmente stretti che ormai le Wsop non subiranno alcun influsso di tutto questo.

Dall’Italia e dalla Francia saranno in tanti a volare per Las Vegas tra sat di qualificazione e gruppi di players organizzati. Tuttavia l’apporto estero non potrà mai sopperire a quello ‘casalingo’. Dai primi eventi capiremo subito il trend anche se le Wsop ci hanno già abituato a belle sorprese.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.