Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Quale è stato l’evento del 2007?

Il 2007 è stato un anno ricco di eventi che vale la pena di ricordare: l’UIGEA che dopo essere stata aggiunta al SAFE Port Act è stata approvata sul finire del 2006; le accuse di cheating che mensilmente hanno coinvolto giocatori abbastanza famosi; una grande poker room che ha ammesso l’utilizzo di un “superuser” account da parte di alcuni suoi impiegati per derubare gli altri giocatori del sito e la straordinaria vittoria di uno dei giocatori di poker online più giovani.

Qual’ è secondo voi l’evento più interessante del 2007? Ci sono diversi eventi che possono contendersi il titolo per cui la vostra lista potrebbe essere diversa dalla mia.

10. Phil Hellmuth vince il suo 11° braccialetto. Che lo amiate o lo odiate, non potete negare che sia un grande tournament player. E’ grazie a questa vittoria alle WSOP, che Hellmuth è riuscito a superare sia Chan che Brunson balzando in testa alla classifica dei braccialeti vinti.


9. Jerry Yang vince il Main Event alle WSOP. Yang è sicuramente un bravo ragazzo ma bisogna dire che ( stesso discorso vale anche per il vincitore del 2006, Gold ) è stato un assoluto disastro in termini di marketing del gioco.

8. La disputa sul dominio Bodog. Bodog si è fatta soffiare i propri domini dalla 1st Technology, dopo che questa ha vinto una grossa causa. Bodog.com è diventato prima newbodog.com, poi bodoglife.com. Bodog ha recentemente avviato una campagna legale per riavere indietro i propri domini per cui sentiremo nuovamente parlare di questa storia anche nel 2008.


7. Scoperti due Bot su Full Tilt Poker. Full Tilt Poker ha effettuato due importanto scoperte quest’anno. Tra gli account squalificati per sospetto uso di Bot ritroviamo "BeatMe1" e "Japinthesack". Anche di questo caso sentiremo parlare nel 2008 dato che il problema dei Bot non è stato ancora risolto.

6. Neteller. Dopo mesi e mesi di attesa, gli utenti americani, che avevano i soldi congelati su Neteller, sono riusciti finalmente a recuperare i propri fondi. La buona notizia è che queste persone hanno potuto avere indietro i propri soldi; la brutta notizia è che il sistema più utilizzato dagli americani per effettuare movimenti di denaro on-line, è stato chiuso agli americani. Molte compagnie bancarie straniere hanno quindi cessato di servire i clienti americani definitivamente.


5. Il poker online si adatta e risponde. Per i giocatori americani l’inizio del 2007 non è stato dei migliori. Senza un modo effettivo per depositare i soldi on-line, come avrebbe potuto sopravvivere l’industria del poker? -ora che siamo arrivati alla fine del 2007 i giocatori americani che vogliono giocare online possono tornare nuovamente a depositare soldi su siti on-line come Pokerstars o Full Tilt Poker.  Se questo non ha fermato l’industra del poker non credo esista altro in grado d i farlo.


4. Annette "Annette_15" Obrestad vince il Main Event delle WSOPE. Quest’evento è storico per diversi motivi: prima donna a vincere il main event delle WSOP; prima adolescente a vincere un torneo WSOP di qualsiasi tipo; prima vincitrice del Main Event WSOPE. La vittoria di Annette è stata fantastica per il mondo del poker; ha aumentato la popolarità del poker ovunque, specialmente in Europa.


3. TheV0id è stato squalificato. Dopo aver vinto il main event delle WCOOP TheV0id è stato squalificato da pokerstars qualche settimana dopo. Pokerstars non ha lasciato trapelare nulla sulle ragioni di tale squalifica, tutto ciò che si sa è che è in corso un processo in tribunale. Il prossimo anno sicuramente ne sapremo di più.


2. Ancora cheating, ancora account multipli, ancora ban. JJProdigy ha ammesso apertamente di aver utilizzato più account da quando è stato bannato nel 2006. Sorel "Imper1um" Mizzi è stato bannato da Full Tilt Poker dopo aver usato l’account di Chris "BluffMagCV" Vaughn nel torneo Sunday di Full Tilt Poker. La lista di giocatori bannati continua ad aumentare e non sembra arrrestarsi dato che sono più le ragioni che spingono i giocatori ad imbrogliare piuttosto che quelle ad avitare di farlo.

1. Lo scandalo Absolute Poker. In termini di interesse generale, lo scandalo Absolute Poker non è secondo a nessuno. Proprio in questi ultimi giorni del 2007 sono giunte nuove informazioni riguardo allo scandalo: grazie ad un lavoro investigativo della comunità del poker on-line, Absolute Poker, alla fine, è stata costretta ad ammettere che alcuni dei propri impiegati hanno avuto accesso ad un "superuser" account, e che questi lo hanno usato per interessi personali. Senza ombra di dubbio lo scandalo Absolute Poker è stata la storia più intrigante del 2007.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.