Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Raccolta poker online: iPoker supera PartyPoker, scende ancora Full Tilt

Con un leader incontrastato che si chiama sempre PokerStars, sono sempre tre i gurppi a contendersi la liquidità internazionale di players nel poker online dietro alla 'capolista'. In queste ultime ore pare che iPoker abbia colmato il gap con PartyPoker con Full Tilt che scivola rovinosamente in quarta posizione. Se il trend continua a seguire queste linee è probabile che iPoker diventi senza grossissimi problemi la seconda forza del mercato globale al posto di PartyPoker. 
Sono i dati di PokerScout a riportare questi spostamenti. La lotta è principalmente sul traffico generato dal cash game
 
A dare un influsso estremamente positivo sono stati gli arrivi di reti come Dusk Betfair, Till Dawn ma anche la futura migrazione del parco giocatori di Ladbrokes che potrà confermare gli ottimi dati del primo trimestre 2013 che presto potranno essere comunicati. 
Mentre a danneggiare Party pare sia stata la separazione tra grinders e pesci che ha generato un calo abbastanza impercettibile la scorsa settimana stoppando comunque ipotesi di crescita nella raccolta.  Il calo di Full Tilt, invece, continua inesorabile. 
Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.