Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Recensione – Every Hand revelead

Da pochi giorni ho finito di leggere Every Hand Revelead, il primo libro di Gus Hansen. Per chi non conoscesse "The Great Dane", Gus è un giocatore professionista che ha vinto diversi eventi WPT e altri tornei importanti, tra cui l’Aussie Million. L’Aussie Million è appunto il "protagonista" del libro, infatti l’autore ha trasportato su carta tutte le mani giocate, dal primo giorno fino all’ultima mano dell’HU , poi vinto da lui…(no, non sto raccontandovi come finisce, è un libro didattico!)

Gus durante tutto il torneo, grazie ad un registratore vocale, ha preso appunti su tutte le mani giocate e li ha poi riportati sul libro.

Infatti per ogni mano giocata (oltre 300 in totale), gus ha riportato la posizione al tavolo, gli stack , le sue pocket cards e naturalmente il suo tought process. L’elemento fondamentale e anche il più interessante è proprio questo e cioè le motivazioni che sono dietro le sue scelte, oltre alle motivazioni momentanee riprende e rianalizza le mani in modo da determinare se le scelte fatte siano state le migliori.

Naturalmente anche lui sbaglia e dove pensa di aver sbagliato spiega quale sarebbe stata la scelta migliore. La tipologia di libro è sicuramente diversa dagli altri visto che di solito o parlano di situazioni ipotetiche e teoria o analizzano singole mani prese a caso da diversi tornei ( tipo Harrington on hold’em ).

Il libro è sicuramente molto interessante anche perchè è scritto da un giocatore con uno stile di gioco molto particolare, che si discosta molto dallo stile di altri Top Pro che hanno scritto libri sui tornei, anche se a volte sembra rimanere un po’ superficiale sulle motivazioni di alcune scelte, come se non volesse rivelare fino in fondo il thought process…

Per quanto riguarda l’impaginazione e la scorrevolezza, il libro è scritto ed impaginato molto bene e scorre piacevolmente sia per la semplicità di esposizione dei concetti sia per l’ironia che trasmette Gus, che aiuta a spezzare le parti più tecniche rendendolo oltre che un libro didattico anche una sorta di piccolo racconto.

Il libro è senza dubbio un buon acquisto per i giocatori di tutti i livelli(naturalmente per chi parla inglese) e tra l’altro costa circa la metà degli altri libri sul poker in circolazione…(circa 15$).

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.