Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Resistenza Italia al main Wsop: ancora 11 players in gioco, ecco il count

Las Vegas – Dopo lo scoppio della bolla resistono tutti gli italiani tranne Maurizio Caressa che era cortissimo ma che è dovuto uscire per una manaccia appena arrivata la zona premi: “Sono soddisfatto ma c’è anche un po’ d’amarezza quando vedi due Jack e l’avversario ti scoppia con coppia di 5 e un 5 preso sul board. Comunque va bene così”, c’ha raccontato Caressa di PI24 in fila al payouts delle Wsop per riscuotere il premio conquistato con le unghie.

Ora lo short degli italiani è Riccardo Lacchinelli che attende l’incremento dei premi quando sono 418 i players in gioco e i bui sono ante 100 e 4.000/8.000. Appena 10 bb per Lacchinelli che però crede nel raddoppio “e poi proviamo la remuntada”, confessa il Funambolo.

Ma in vetta ci sono 4 players di un certo livello come Walter Treccarichi, Sergio Castelluccio, Andrea Dato e Alessandro Fasolis che stanno spingendo molto e meritano tutta l’attenzione per questo day4 ancora lunghissimo da giocare con 97 minuti del 18esimo livello e altri due giri di bui da 2 ore.

Bene anche Preite a 650.000 chips, Andrea Carini viaggia sulle 520.000 e Giuseppe Zarbo a 480.000. In average ci sono questi sette italiani e gli altri sono un po’ più indietro.

Bene Luca Moschitta che continua a trovare i raddoppi giusti al momento giusto e, partito short stack, ora è sulle 280.000 chips e se la può giocare ancora come sa.

Lottatore pazzesco anche Daniele Guidetti che subìto uno scoppio notevole appena scoppiata la bolla. Ma ne ha subite davvero di tutti i colori a queste Wsop ed è in credito con la fortuna.

 

Il chip count degli italiani al livello 18esimo:

1)Walter Treccarichi – 920.000
2)Andrea Dato – 800.000
3)Sergio Castelluccio – 750.000
4)Alessandro Fasolis – 700.000
5)Gaetano Preite – 650.000
6)Andrea Carini – 520.000
7)Giuseppe Zarbo – 480.000
8)Luca Moschitta – 280.000
9)Daniel Guidetti – 250.000
10)Carlo Savinelli – 230.000
11)Riccardo Lacchinelli – 86.000

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.