Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Rimborso dei players Full Tilt Poker tutto da rifare: ma l’accordo con PokerStars è vicino e spunta Wynn

Un ex dipendente di Pocket Kings avrebbe informato la redazione di iGamingPost che PokerStars si è impegnata col Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti a ripagare tutti i giocatori rimasti senza soldi dalla disgrazia del sito di poker online, Full Tilt, e che l’accordo sarebbe molto vicino alla sua conclusione. L’impegno sarebbe considerato valido per l’acquisizione di una parte di Full Tilt Poker.

Il problema più grande sarebbe l’elaborazoone dei pagamenti di tutti i players che hanno ancora un conto gioco in Ftp. Sembra strano ma è proprio così visto che, secondo le indiscrezioni di questa ‘talpa’, gli accordi presi con il gruppo di Bernard Tapie sarebbero praticamente nulli.

Leggi tutto…

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.