Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
roccogetavolo_2

Roccoge Palumbo, il vincitore del Player Of The Year di Cardplayer, premiato a Gli Assi di Poker Club Saint Vincent

Saint Vincent – Alla fine di un day1 da ben 353 players a Gli Assi di Poker Club Saint Vincent è stato premiato il vincitore della classifica di Cardplayer Italia, il Player of the year, una classifica a punti basata sui risultati dei principali tornei live italiani e mondiali, Rocco 'Roccoge' Palumbo.
A presentare c'era Giacomo Ciccio Valenti, a presenziare Max Pescatori di Cardplayer Italia, appunto e ovviamente lo staff Poker Club Lottomatica che organizza l'evento.

 
A conferirgli i punti decisivi è stato il primo posto del torneo da 1,000 dollari No Limit Hold'em delle World Series Of Poker dove Rocco è ovviamente arrivato primo su 2949 iscritti e su Nelson Robinson, il player americano che ha battuto in heads up ottenendo il braccialetto che prima di lui avevano conquistato solo Max Pescatori, Dario Minieri e Dario Alioto nella versione Europe dei campionati del mondo. Un'impresa storica per un primo premio da sogno. Ma nel 2012 aveva conquistato anche un tavolo finale Ipt e tantissimi altri risultati come piazzamenti Wpt, Ept, Ipt, Wsop per 730,000 dollari di vincite in denaro.

Il suo runner up è stato Alex Longobardi autore di un rush incredibile a fine anno e che riparte dal 2012 in vetta alla classifica Cardplayer.
"Ovviamente sono molto soddisfatto non ricordo nulla di quel giorno, la mano finale o altro, è stata una grandissima emozione però e non faremi domande imbarazzanti", ha commentato Palumbo stimolato dalle domande simpatiche e stuzzicanti di Ciccio Valenti.

Un premio meritatissimo e che forse avrebbe dovuto seguire a quello sfiorato a Parigi e vinto da David Kitai in un'altra classifica molto importante: "Veniva premiata la prestazione più importante dell'anno e alla fine l'ha spuntata il player belga. E' stata un'esperienza bellissima e interessante. Con mia moglie ci siamo ritrovati al tavolo con gente che aveva vinto milioni di dollari in carriera ed eravamo leggermente imbarazzati". Semplice, mai sopra le righe e un vero professionista, Rocco Palumbo è esempio per tanti giocatori della new generation che infatti lo seguono e lo apprezzano. Soddisfazione anche per Winga la società di gaming e poker room che lo sponsorizza e di Pokeropoly, il primo sito di staking online di players al quale presta la sua immagine vincente.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.