Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Rounders 2 ci siamo: approvata la produzione del sequel con tante sorprese

A quindici anni dalla realizzazione del film icona del poker, Rounders, sarebbe arrivato ufficialmente il sostegno necessario per spostare il progetto dei registi e già caldeggiato dagli attori, verso il momento operativo della produzione. La società di produzione The Weinstein Co. ha annunciato ieri una nuova partnership on il gruppo Qatar Holding e Miramax per sviluppare il sequel di Rounders e altri in vita.

“Ho parlato già con Matt Damon per dicutere della realizzazione di Rounders 2 e direi che potrebbe avvenire molto velocemente”, ha commentato il produttore americano Harvey Weinstein.
Pare che i writers David Levien e Brian Koppelman abbiano grandi idee e un modo per rendere ancora più internazionale la pellicola”, ha ‘spoilerato’ sempre Weinstein che continua: “Si potrebbe partire con un gioco di carte a Parigi. Ci potrebbe essere tra i protagonisti una bellissima attrice parigina e poi ci potremmo spostare su Las Vegas con Damon, Edward Norton e un nuovo super criminale per rimpiazzare John Malkovich“, ha aggiunto.
Molta carne al fuoco, quindi. Le aspettative sono altissime ovviamente, dopo il fenomeno cult scoppiato attorno alla prima pellicola che non andò benissimo al botteghino. Ora le aspettative potrebbero essere invertite.

 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.