Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
lucahussein

Scompare il fratello di Nazzar Hussein: il popolo del poker si mobilita per riportarlo a casa

La community del poker è sempre più unita, nel bene e nel male. E in queste ore un caso ha scosso tutti gli appassionati del ‘gioco’. E’ stato Nazzar Hussein, player romano conosciutissimo nella capitale e in tutta Italia, amico fraterno di Lorenzo Mascioli, Filippo Bisciglia, Aldo Zambruno e Pamela Camassa, tanto per fare qualche esempio, a lanciare l’allarme: “Non sapendo dove sbattere la testa provo anche qua (su Facebook, ndr) queste sono le cose che se vedi in tv o leggi sul giornale dici non può capitare mai a me…invece sta succedendo… Mio fratello Luca è uscito di casa venerdì sera ed a oggi (ieri, ndr) non è rientrato…il commissariato dove ho fatto la denuncia di scomparsa sta effettuando le ricerche e mi hanno detto che le uniche due segnalazioni del cellulare sono state da Monterotondo e da piazza Vescovio”.

La speranza è che con questo lancio si possa diffondere la notizia per raggiungere quanti più occhi in grado di ritrovare Luca, 31enne, che quando era uscito venerdì aveva un paio di Nike ai piedi e indossava una camicia, un maglione, un piumino bianco e un paio di jeans.

Tutti si sono già mobilitati perché al di là del tavolo da gioco c’è molto di più.

lucahussein

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.