Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Sei italiani al day2 del Wpt National Barcellona per un prizepool da 400,000 euro

267 giocatori si sono iscritti in totale al WPT National Series di Barcellona grazie all’ottimo day1b da 180 giocatori che hanno generato un montepremi da 400,500 euro per 36 premi pagati e una prima moneta da 88,500 euro. Il 36 esimo prenderà 2,700 euro, quasi il doppio del buy in e quindi un’ottima consolazione.
Dal day1b arriveranno 84 players che, uniti ai 34 dell’altro ieri formano un field di 118 giocatori per un day2 che si annuncia scoppiettante visti i premi molto vicini e la struttura che diventerà più ripida. Oggi si potrebbe già arrivare ai premi.

Sei gli italiani in gioco di cui alcuni tra i primissimi. Ottimo Enrico Tau per l’Italia con 105,000 chips. Dal day1a è pronto Cristofero Palermo con 37,600 chips quindi Federico Spagnuoli con 20,500 gettoni, Carlo Costanzia con 108,800 chips e Maurizio Braco con 68,200 chips. Molto bene dal day1a Alfredo Moretti che chiude il field degli italiani con 80,200 chips. Il trio Tau, Costanzia e Moretti, insomma, può fare molto bene.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.