Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
board_sergio

Sergio Castelluccio out quarto a Monte Carlo, nella top ten della money list italiana ed esce a testa alta

Sergio Castelluccio di Enjoybet.it out in quarta posizione alla Grand Final dell’Ept di Monte Carlo, vince 400,000 euro ed è nella top ten dei migliori players di sempre. Brucia l’eliminazione per mano della francese Lucille Cailly, tanto tremenda quanto improvvisata al tavolo, che si è infilata con un call alquanto bizzarro premiato poi sul board con una ‘dama’ che spazza via i due Jack del genio delle tartarughe. Brucia l’eliminazione perché questo tavolo vedeva Castelluccio in grado di battere tranquillamente i due francesi mentre l’unico in grado di combattere ad armi pari era l’americano Charania. A mente fredda si tratta di un grande risultato che fa schizzare Sergio nella top ten della money list italiana e lo consacra come top player italiano di assoluto livello anche internazionale.

“Sono molto orgoglioso di Sergio Castelluccio, della sua prova, del suo risultato e del suo comportamento come lo sono di tutto il team Enjoybet.it che ho il piacere di aver assemblato e che ci regala tante soddisfazioni”, spiega il presidente e fondatore della room online Antonio Ricci che ha seguito via tv e al telefono col ‘genio’, la finalissima e i giorni precedenti. Un vero ‘padre’ adottivo di questi fenomeni del poker che ci ha spesso confessato di ‘essere in ansia’ per Castelluccio così come capita quando gli altri, Kanit, Bognanni e Amatruda sono nelle fasi finali di tornei importantissimi. E ha ragione ad essere orgoglioso perchè Castelluccio vola in 10ima posizione, Kanit era già 13esimo per soldi vinti.

Era partito da più short e poi aveva incrementato il suo stack fino a portarsi alla mano con KK, AQ e JJ di due avversari. Un King al turn addirittura aveva portato Castelluccio in vetta.board_sergio

Poi incoccia contro due Kappa di Charania e alcuni colpi sempre della Cailly. Ottimo il colpo in cui con K10 ha portato via mezzo stack alla francese chiudendo un scala al river.

L’Italia stavolta esce a testa alta.Ha molto da recriminare specie contro il poker francese che schizza verso i premi importanti, gode sempre di favoritismi e di fortuna irreale, ma che non può mai definirsi superiore al gioco degli italiani. Specie di Sergio Castelluccio. Pazienza.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.