Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Sette poker room ‘italiane’ nell’International Gaming Awards

Ci sono almeno 7 società che operano anche in Italia nell’ambiente ‘punto it’ tra le nominations per l’operatore dell’anno di poker online all’interno dell’International Gaming Awards che si terrà il 4 febbraio 2013 a Londra nell’esclusivo locale The Brewery. 888Poker, bwin.party, Mangas Gaming, PartyPoker, PKR ltd, PokerStars e Sisal in rigoroso ordine alfabetico. Tuttavia l’unica italiana ‘pura’ è Sisal mentre le altre in Italia hanno skin o room proprie ma operano a livello internazionale e in varie legislazioni europee.

Ad organizzare come al solito è la Clever Duck Media per un evento che è anche di beneficenza. Si tratta di un premio alquanto prestigioso per chi riuscirà a mettere in luce le sue eccellenze a livello aziendale in tutti i livelli di intrattenimento dei mercati mondiali.

Tantissimi i premi riservati ai casinò terrestri e quindi a tutti i settori produttivi della filiera del gioco fisico. Ovviamente da anni che il gioco online ha rosicchiato una parte consistente delle nominations con una sezione apposita iGaming.

Un appuntamento importante anche per incontrare dal vivo tutti gli operatori del settore e, perché no, fare anche attività di networking.

Ecco le room nominate:

888Poker
Bet 365
Bwin.party
Chilli Poker 
Europe-Bet 
Gaming Media Group
Ladbrokes Poker 
Mangas Gaming
Olympic-Online 
PartyPoker 
PKR Limited
PokerStars
Sisal 
Victor Chandler

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.