Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Shannon Eastin, l’arbitro Nfl nei guai per via del poker e due risultati alle Wsop

Mentre in Italia aspettiamo le sentenze sul calcio-scommesse e sono tanti i calciatori e gli sportivi a cimentarsi nel poker live e online, l’America, patria dell’hold’em, mostra il pugno duro verso questi ‘incroci’ di discipline e fa un passo indietro consideranzo il poker una mera disciplina d’azzardo.

E’ la vicenda di Shannon Eastin, uno degli arbitri della Nfl, la National Football League, una donna con 17 anni di esperienza che è uscita fuori dal database di Hendonmob per due risultati in alcuni tornei Wsop del 2006 e del 2007.Un magazine americano ha lanciato il presunto scandalo che, però, sembra essere preso sul serio dalla Nfl visto che proprio l’anno scorso erano stati ritoccati i contratti lavorativi con l’inserimento di clausole restrittive proprio per questi aspetti.  “Il gioco d’azzardo è un’attività inaccettabile per i funzionari della National Football League, tale attività costituisce un comportamento dannoso per l’integrità degli stessi e per la fiducia del pubblico nella NFL”.

Scongiurato comunque il paragone con Tim Donaghy, ex ufficiale dell’Nba caduto in disgrazia per scommesse clandestine, ma è meglio che gli standard di selezione dei funzionari sono abbastanza lassisti per consentire ad un giocatore di poker di far parte del corpo arbitrale Nfl”.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.