Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Siti oscurati: impennata da 3,916 a 3,972 domini chiusi da Aams

Dopo il calo di poche unità dei precedenti aggiornamenti i siti oscurati da parte di Aams – perché privi di autorizzazione statale – hanno subito un’impennata notevole nell’aggiornamento odierno passando dai 3.916 ai 3.972 domini di poker,casinò e betting online. Un’azione importante dei tecnici per contrastare l’offerta illegale.

Va ricordato che con il decreto di “inibizione dei siti di gioco non autorizzati” , si dà attuazione alle disposizioni contenute nell’articolo 1 della Legge Finanziaria 2006, con lo scopo di contrastare le truffe on-line connesse al gioco d’azzardo. In Italia la regolamentazione del gioco distingue in maniera univoca i giochi non consentiti da quelli consentiti;

per i primi viene fatto divieto assoluto di offerta da parte di chiunque ed in qualsiasi forma, per i secondi l’offerta è subordinata ad apposita concessione, autorizzazione, licenza od altro titolo autorizzatorio. In particolare, al fine di contrastare i crescenti fenomeni di illegalità, quali ad esempio le truffe, connessi alla distribuzione online dei giochi con vincite in denaro, Aams opera per una puntuale regolamentazione del settore, al fine di favorire sia l’offerta di nuove tipologie di intrattenimento telematico che un’efficace contrasto al gioco illegale. La sua azione è, anzitutto, rivolta all’individuazione ed all’inibizione di quei siti web privi delle autorizzazioni previste, un’esperienza che ha posto l’Amministrazione stessa all’avanguardia in Europa.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.