Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Sondaggio Usa conferma: due terzi degli americani vogliono il poker online

Secondo il Wall Street Journal il poker e il gioco online in Usa, se pienamento legalizzato, potrà generare la stessa quantità di reddito di Las Vegas e Atlantic City messe insieme: 9,3 miliardi di dollari.PROPOSTE E SONDAGGI – Come noto il gioco d’azzardo online inizia ad essere legalizzato a livello statale mentre sono in esame alcune proposte a livello nazionale. Dopo il tentativo di Joe Barton finito anche in discussione in un comitato legislativo del Senato americano, l’ultimo sondaggio di Reason-Rupe ha constatato che la maggioranza degli americani, un buon 65%, vorrebbe verdere legalizzato il gambling online. Mentre il 32% sarebbe contrario alla regolamentazione, specie del poker online.
La maggioranza degli intervistati che hanno espresso voto favorevole dicono di preferire il poker online.

 

LE CATEGORIE POLITICHE – In generale i Repubblicani sembrano i più propensi al poker online, stranamente, mentre i Democratici erano i meno propensi a favorirlo. Tra questi ultimi il 58% ha detto di no al poker su internet. Favorevoli anche i Regular Republicans al 66%, i non partisan indipendenti al 68% e gli indipendenti legati ai Democratici al 65%. Percentuali ottime, quindi.

REDDITO E ISTRUZIONE – Gli americani a basso reddito o quelli con un diploma di scuola superiore sono i più propensi a vietare il gambling online (41%) ma il 56% di questa categoria è sempre favorevole alla regolamentazione. A favorire il divieto, poi, sarebbero solo il 21% dei laureati e il 31% degli americani più abbienti. ù

FATTORE ETA’ – Incide molto l’età visto che il 70 percento degli americani di età inferiore ai 55 anni è favorevole alla legalizzazione contro il 56 percento di chi ha oltrepassato questa soglia anagrafica.
L’inchiesta ha intervistato 1.011 adulti divisi tra telefoni mobile e fissi con un margine di errore del +/- 3.7%.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.