Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Sopra la Panka ci sono gli 1,4 milioni di dollari del main event PCA

Dopo un lungo final table, durato oltre 16 ore, il professionista Mike McDonald termina come runner up del vincitore per $1.064.865 cedendo il passo ad un outsider vero e proprio: Dominik Panka vince il Main Event PokerStars Caribbean Adventure 2014 e una prima moneta da $1.423.096.

 

MAIN EVENT – L’evento da $10.300 di buy-in ha raccolto 1.031 giocatori, per un montepremi da $10.000.700 Di seguito il payout completo del final table:

Dominik Panka (Polonia) $1.423.096 *

Mike McDonald (Canada) $1.064.865 *

Isaac Baron (USA) $1.207.599 *

Madis Muur (Estonia) $581.040

Daniel Gamez (Guatemala) $447.040

Shyam Srinivasan (Canada) $328.020

Pascal Lefrancois (Canada) $242.020

Fabien Ortiz (Argentina) $173.220

* Deal

Il migliore degli italiani è stato il Team PokerStars Pro Dario Minieri che si ferma a un passo dalla zona premi.

SUPER HIGH ROLLER – La vittoria di Fabian Quoss nel Super High Roller da $100.000 conferma il buon momento della scuola tedesca nei tornei live. Il trentunenne ha avuto la meglio su un field di 56 player riuscendo a battere avversari del calibro di Vanessa Selbst: la Team PokerStars Pro si piazza terza ($760.640) dopo lo statunitense Dan Shak ($1.178.980), battuto in heads up da Quoss; il tedesco porta a casa un premio da $1.629.940.

 

HIGH ROLLER –  Su un field di 198 giocatori, con 48 re-entry, per $6.051.500 di montepremi, ottiene un grande risultato l’azzurro Mustapha Kanit, che conclude al 4° posto nel High Roller da $25.000 per un premio da $492.600, alle spalle di un’incredibile Vanessa Selbst. Dopo l’ITM al Main Event e il terzo posto al Super High Roller, anche in questo torneo la giocatrice del Team PokerStars Pro chiude terza per un premio da $607.580. Il podio è a stelle e strisce: vince Jake Schindler battendo in heads up Greg Merson, a seguito di un deal i due incassano rispettivamente $1.192.624 e $948.996.

 

PROSSIMA TAPPA A DEAUVILLE – Archiviato l’evento caraibico, l’European Poker Tour si prepara a rientrare in Europa per la tappa francese di Deauville, in programma dal 26 gennaio al 1 febbraio con un Main Event da €5.300. Il Casinò Barriere di Deauville farà da cornice anche alla cerimonia di consegna degli European Poker Awards che premierà i migliori giocatori del 2013.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.