Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Strip poker gate di Spagna: arrivano le smentite ma la Fifa conferma

“Sono tutte bugie. È sgradevole che qualcuno cerchi di complicarci la vita. Un’esperienza sgradevole e inopportuna. Ma si risolverà. Le bugie vengono sempre a galla. La nostra Federazione ha preso posizione nella faccenda”, ha tuonato il calciatore Piqué supportato da un comunicato della Real Federacion Española de Futbol, che ha voluto prendere le distanze e smentire categoricamente quello che sta rimbalzando su tutti i giornali del mondo.Lo strip-poker-gate tra samba, alcol, giovani ragazze brasiliane e chissà cos’altro. Un ‘festino’ finito col furto di 1.000 dollari ai giocatori spagnoli, forse, da parte di queste sedicenti intrattrenitrici.

Il punto ora è: ma c’è questa denuncia o no? Lo smentiscono il responsabile della sicurezza della delegazione spagnola, Raul Jimenez, e dallo stesso gestore del Golden Tulip Recife Palace, Eduardo Barbosa, dove la Spagna alloggiava. Ma la Fifa conferma.

Chi ha un alibi di ferro sono i calciatori Casillas e lo stesso Piqué che, però, ha difeso la squadra con forza. Il primo è infatti andato in discoteca con la fidanzata-giornalista Sara Carbonero, mentre il secondo è andato a cena sul lungomare con la compagna Shakira e alcuni amici.

Di sicuro ormai il danno è fatto, la stalla si è aperta e i tori spagnoli sono scappati. Migliaia di news circolano sui media mondiali. Uno scivolone mediatico forse fatto ad arte da qualcuno? O uno scoop ingigantito dal Globe? Ma i players spagnoli stiano tranquilli, in Italia al ‘bunga bunga’ siamo abituati!

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.