Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Sullo scandalo Eurolinx

Marc Karam, famoso e rispettato giocatore di poker online, ha recentemente parlato con Poker News Daily a proposito della liquidazione di Eurolinx che poco fa ha rovinato parte della reputazione dell’industria del gioco su web. Eurolinx era una skin del network di Microgaming era conosciuta per aver stipulato parecchi accordi con grossi giocatori. Molti di loro hanno ora perso i loro bankroll ed è verosimile che non vedranno più un penny di quanto hanno investito. Karam sostiene che dopo essere arrivato al tavolo finale dell’EPT Montecarlo è stato avvicinato da un rappresentante Eurolinx che gli ha offerto una sponsorizazione con una montagna di vantaggi, tra cui un rakeback del 100%, un incredibile contratto ed ingressi gratuiti a molti tornei live. L’accordo ha cominciato a puzzare quando a metà 2008, quando il manager e proprietario di Eurolinx ha cominciato a fare promesse ed alla fine è arrivato a prendere duecentomila dollari in prestito dal giocatore per il lancio di una skin personalizzata sul network. “Avevo preparato la grafica, il sito, il merchandise”, dice Karam, “A quanto ne so, ha venduto quote di Eurolinx a svaristi giocatori di High Stakes sponsorizzati” Il tutto non ha però mai visto la luce, ed alla fine è stato annunciata la chiusura e la liquidazione, e Karam si è unito alle centinaia di giocatori che non vedranno probabilmente più tutti i soldi investiti nel progetto.

 

fonte: http://coinflip.com/news/eurolinx-scandal-exposed.html

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.