Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Super Mario Perati chiude in vetta il day1a della Grand Final Pls Saint Vincent

Saint Vincent – Una buona giornata di poker con un ottimo field e ben tre braccialetti Wsop al tavolo con Max Pescatori di PokerClub Lottomatica e Rocco Palumbo. 

 

SUPER MARIO CHIP LEADER E I MIGLIORI – Ma in vetta al day1 della Grand Final PokerClub Live Series finisce Mario Supermet Perati che accumula per il primo giorno ben 132.400 chips davanti ad una serie di ottimi players come Niccolò Caramatti, Alessandro Righetti, Costantino Russo, Gabriele Fecchio e Leonardo Lo Porto tutti intorno alle 100.000 chips. 

“Penso di giocare a meno di avere un incontro galante per domani sera. Scherzi a parte – ha commentato Perati a fine day1a – qualora non dovessi giocare partirei con uno stack di 130k su una media di 60.000 tra oggi e domani potrebbe anche andare bene”. Poi su Facebook scriverà che andrà a sciare e solo domani sapremo quale strategia avrà scelto super Mario.

 

I DATI DEL DAY1A – Alla fine rimangono in gioco ben 86 giocatori su 160 entries per un buy in di 550 euro. Domani il day1b al quale si possono ripresentare tutti gli iscritti al day1a e le previsioni sono davvero ottime per un’altra grande giornata di poker. 

 

CHE FIELD – Dicevamo del field, Max Pescatori, Carlo Braccini e Ale Chiarato del team pro PokerClub, Pamela Camassa e Filippo Bisciglia, quindi Rocco Palumbo, Carla Solinas, Flavio Ferrari Zumbini di GD Poker, il team Sisal con Niccolò Caramatti, Andrea Carini e Marco Fantini, Ricky Lacchinelli di Snai Poker, Mario Perati, Domenico Rao, Matteo Sbrana, Valeria Bergomi, Antonio Valenti, Giampaolo Eramo, Luca Falaschi, Ale Righetti, Roberto Salatiello, Max Forti, Nico Panati, Enrico Mosca, Ale Minasi, Fabio Bianchi, Alex Longobardi, Claudio Pollin, Costantino Russo, Fabio Mangano, Roby Begni e altri in arrivo al day1b di domani al via alle 19. 

 

POKERCLUB C’E’ – Del team pro PokerClub out subito al primo livello Pamela Camassa con un cooler, AA contro KK. Poi Braccini al sesto livello contro due Kings dell’avversario e senza aiuti dal board per il suo flush draw che non si chiude. 

Miracolo di Pippo Bisciglia, invece che, rimasto con 6.000 triplica fino a 18.000 chips per poi triplicare ancora a fine giornata e salire fino a 64.400 chips. 

Accumula bene anche Max Pescatori reduce da un itm proprio all’Ipt Accumulator e imbusta 57.000 chips nel giorno del suo compleanno. Ale Chiarato sale e scende e si attesta alla fine sulle 22.900 chips. 

 

Ecco il chip count ufficiale: 

 

#

ID Player

Player

Sponsor

Chip Count

1

126

Perati Muhamet

 

132.400

2

71

Fecchio Gabriele

 

118.500

3

77

Lo Porto Leonardo

 

105.800

4

70

Caramatti Luigi

Sisal

101.900

5

79

Ignazzi Stefano

 

95.000

6

28

Stramacci Fabrizio

 

92.000

7

73

Buzzanca Enrico

 

90.900

8

16

Oioli Fausto

 

90.000

9

31

Eramo Gianpaolo

 

81.400

10

137

Visentin Luca

 

77.700

11

17

Benatti Angelo

 

77.300

12

116

Manfredi Roberto

 

71.900

13

43

Cioffi Gianluca

 

71.300

14

25

Mancino Santo

 

69.000

15

78

Enrico Alessandro

 

68.400

16

138

Bisciglia Filippo

Poker Club

64.400

17

23

Mosca Enrico

 

64.000

18

10

Tato Bartolomeo

 

63.300

19

83

Pollet Ermanno

 

62.400

20

15

Pollin Claudio

 

61.600

21

130

Rao Domenico

 

59.300

22

57

Righetti Alessandro

 

57.800

23

39

Pescatori Massimiliano

Poker Club

57.100

24

29

Russo Costantino

 

56.400

25

46

Gozzi Alessandro

 

56.300

26

45

De Pinto Davide

 

54.600

27

33

Poggi Massimo

 

54.600

28

50

Cannizzaro Andrea

 

54.000

29

151

Mura Stefano

 

53.400

30

81

Rivoira Matteo

 

52.800

31

37

Novara Delfino

 

52.500

32

68

Fantini Marco

 

52.300

33

74

Longobardi Alessandro

 

52.000

34

36

Minetti Roberto

 

51.900

35

157

Della Penna Paolo

 

51.500

36

129

Chialva Delfo

Pls-Svrc

50.500

37

30

Minero Guido

 

50.100

38

67

Miranda Dario

 

49.500

39

56

Casarano Claudio

 

49.500

40

155

Panati Nicoletta

 

49.200

41

122

Valletta Cataldo

 

46.000

42

7

Balla Andrea

 

43.900

43

59

Lacchinelli Riccardo

Snai

42.000

44

149

La Rosa Gianluca

 

41.700

45

96

Valenti Antonio

 

41.400

46

75

D’amato Mauro

 

39.200

47

38

Bussolino Gianni

 

38.900

48

109

Schiralli Massimo

 

38.400

49

8

Salvatore Giovanni

 

37.800

50

58

Gemma Marco

 

37.700

51

93

Pinna Roberto

 

37.200

52

24

Carazzato Ezio

 

37.100

53

85

Montagna Alessandro

 

36.300

54

40

Ferrari Flavio

Gdpoker

36.300

55

52

Bianchi Fabio

 

35.400

56

97

Bergomi Valeria

 

34.700

57

160

Mangano Fabio

 

33.400

58

95

Mazzaferro Roberto

Nipe

33.200

59

108

Ciravegna Dario

 

32.600

60

3

Craca Alfonso

 

32.400

61

144

La Rocca Sebastiano

 

30.300

62

54

Pitino Maurizio

 

30.000

63

34

Macchieraldo Sandra

 

29.000

64

65

Pinna Giuseppe

 

28.400

65

92

Pascale Cristoforo

 

27.500

66

11

Catapano Giuseppe

 

27.000

67

35

Chironna Andrea

 

26.700

68

27

Marcelli Graziano

 

26.700

69

133

Navigli Marco

 

26.100

70

48

Mariconda Salvatore

 

24.500

72

128

Baccaglini Marcello

 

23.300

73

152

D’amato Vincenzo

 

23.000

75

135

Chiarato Alessandro

Poker Club

22.900

78

42

Monzio Pietro

 

22.000

81

14

Quatela Davide

 

21.500

87

82

Battaglia Cristian

 

20.000

91

114

Col Luca

 

17.800

92

123

Federici Gianfranco

 

17.400

93

18

Rudova Lyudmila

 

17.000

94

143

Destefanis Danilo

 

16.700

96

91

Magliacane Luca

 

15.700

98

89

Di Nardo Antonio

 

14.600

105

21

Boccardi Licurgo

 

10.700

106

100

Viotto Alberto

 

10.400

110

132

Basile Alessandro

 

7.000

112

156

Masini Armando

 

5.900

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.