Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Super Turbo High Roller a Macao con Ivey, Seidel e Dwan ma c’è anche beneficenza

Ormai i super high roller stanno diventando fin troppo comuni nei circuiti di tutto il mondo e, per fortuna, sta diventando molto comune anche la beneficenza.

Al Super High Roller di Macao, che si giocherà il 31 agosto allo Starworld Casinò, fa scuola il Big One for One Drop visto che un punto dei tre di rake, verrà dato in beneficenza. Il buy in è di due milioni di dollari di Hong Kong che ecquivalgono a circa 260,000 dollari Usa.

Chi ci sarà nella room dello Starworld, il King Poker Club? Si fanno i nomi di Phil IveyTom Dwan, Gus Hansen, Sam Trickett, Joe Hachem, Andrew Robl, John Juanda (appena tornerà da Barcellona), Erik Seidel e Johnny Chan. Il torneo è ‘cappato’ a 80 players e se ne sono iscritti meno della metà.

Uno dei motivi che spinge tanti top players a Macao è la presenza dei business man cinesi che, infatti, affolleranno il field del super high roller di fine agosto a Macao. Tuttavia la struttura lascia uno spazio minimo alla tecnica: 30 minuti a livello per un torneo che deve finire in un solo giorno di gara. Per l’entità del buy in chiamarlo super turbo è un complimento.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.