Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Texas Hold’em e Trente et Quarante illegale in tre bische nelle Marche

L’attività investigativa è durata un mese e ha coinvolto le provincie di Ancona, Macerata e Fermo. Abbiamo localizzato tre bische clandestine in cui si giocava a Texas Holdem e Trente et Quarante . Avevano un vestito formale di circolo culturale e ricreativo, di giorno, mentre di notte si trasformavano in bische vere e proprie”. È quanto dichiara a Gioconews.it il dirigente della Squadra Mobile di Ancona, Giorgio Di Munno in relazione alla maxi operazione contro il gioco illegale nelle Marche. “L’ingresso ha visto l’impiego di oltre 100 poliziotti coordinati dalla Procura della Repubblica di Macerata e Fermo e abbiamo denunciato 73 persone per gioco d’azzardo, mentre 18 sono risultati gli organizzatori. Abbiamo sequestrato circa 30mila euro in contanti, degli assegni che erano una forma di finanziamento a chi aveva perso o non aveva contanti, registri contabili in cui si vede l’andamento della serata, ma anche della settimana e le fiches”.

Continua il caos sul territorio riguardo il poker live con continue repressioni e, anche se alcune sentenze sembrano renderlo libero da persecuzioni penali, questo gioco rimane sempre ‘riservato’ alla gestione dello Stato. 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.