Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

***The Well: Jason Mercier***

 


Cari utenti, come promesso continuationbet ha realizzato un’ intervista esclusiva a Jason Mercier che un anno fa si presentò al mondo del poker sbancando l’EPT di Sanremo. Quello non fu l’unico exploit di Jason, anzi le conferme arrivarono di lì a poco tempo e siamo sicuri che la sua ascesa non si sia assolutamente fermata. Dobbiamo però fare una dovuta precisazione: siete stati VOI utenti a realizzare quest’intervista. Dopo aver visto che la formula del “The Well” è stata molto apprezzata, abbiamo deciso di raccogliere i vostri quesiti ( purtroppo non tutti visto che erano davvero tanti e sapete che i Pro sono un po’ pigri ), abbiamo girato il tutto a Jason che, a tempo di record, ha puntualmente risposto a quasi tutte le vostre curiosità. Di seguito riportiamo l’intervista tradotta in italiano, lasciando sul forum anche le risposte originali in inglese.



D: Come hai speso i soldi che hai vinto a Sanremo? Hai fatto qualche investimento importante?

R: Ho giocato molto di più a poker, ho viaggiato per il mondo e ho giocato tonnellate di tornei dal buyin elevato. Ho anche comprato una macchina ai miei genitori.



D: Com’è cambiata la tua vita, non solo dal punto di vista pokeristico, grazie alla vittoria all’EPT?

R: La mia vita è decisamente cambiata dopo quel successo. Tutto è cambiato in meglio. E’ decisamente bello fare un bel po’ di cose disponendo di molti soldi.



D: Prima dell’exploit si Sanremo a che limiti giocavi? ( cash o MTT ). Inoltre dopo il tuo trionfo hai fatto un level up importante?

R: Prima giocavo molto cash NL e cash PLO. Giocavo tra il 2/4 e il 5/10. Dopo Sanremo ho cominciato a grindare il 10/20 e il 25/50. Qualche volta mi sono seduto anche al 200/400, inoltre ho iniziato a giocare più regolarmente gli MTTs online.



D: Hai un mentore? Se si, chi?

R: No, non ho un mentore



D: Chi è stato l’avversario che ti ha messo più in difficoltà?

R: Credo che uno dei player più ostici contro cui ho giocato è stato Jonathan Little, almeno nei tornei live.



D: Ci puoi spiegare la tua hero call al tavolo finale di Sanremo contro Erik Koskas?

R: In precedenza avevo visto Erik bluffare come un matto e mostrare sempre il suo bluff. Ero solo in attesa di pizzicarlo. E’ semplicemente accaduto che dovessi chiamarlo con la bottom pair.



D: E’ vero che dopo il party per la tua vittoria hai passato la notte in ospedale?

R: No comment



D: Credi che sia possibile vivere giocando solo grossi tornei live oppure la varianza è troppo elevata?

R: Se non hai uno sponsor, credo il tuo Bankroll debba essere bello cospicuo se decidi di giocare tornei da 5k di buyin in su. Però si, credo che la varianza sia elevatissima e quindi sarebbe meglio far soldi giocando ad altro.



D: Quando hai iniziato ti sei informato leggendo libri o frequentando forum?

R: No, non ho mai letto un libro sul poker e fino a due anni fa non sapevo nulla riguardo ai forum. Sono troppo pigro per leggere.



D: Cosa ne pensi su questa frase di Ivey: "Quando si tratta di consigli sul poker, il mio atteggiamento è davvero semplice: cercane, assorbili ma quando sei al tavolo dimenticatene. Sono un convinto sostenitore che il gioco si impari attuandolo."

R: Non l’ho sentita però ha decisamente senso. Certe cose s’imparano solo attraverso tanta esperienza.



D: Che tornei giocherai alle WSOP?

R: Ne giocherò un bel po’, praticamente tutti i NL e PLO.



D: Qualche curiosità sulla tua vita “normale”.Com’è scandita la tua giornata tipo?

R: In giro per giocare a poker. A casa faccio quello che voglio. Spesso esco con la mia fidanzata, vado a trovare la mia famiglia, gioco online, guardo lo sport in tv, cazzeggio con gli amici



D: Bionde o brune?

R: Fa poca differenza, l’importante è che sia attraente.



D: Sport preferito?

R: Basket



D: Musica preferita?


R: Musica seria preferita…. mmmm credo hip hop!

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.