Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Tilt Mania e rimborsi Full Tilt: il team pro PokerStars non avrà diritto alle promo e ai premi

I pro PokerStars del team pro e del team online non parteciperanno alle classifiche Tilt Mania Share the cash, la prima a partire da questa settimana, e alle altre promozioni che distribuiranno ben 2 milioni di euro di premi per ripagare i conti gioco dei players italiani non rimborsabili dalla vecchia room Full Tilt.

L’annuncio è arrivato dal team PokerStars stesso per sostenere la room che ha scelto questa via, d’accordo con le autorità italiane, per cercare di ripagare quei giocatori danneggiati dopo aver imboccato tutti vicoli ciechi a livello tecnico e giuridico.

Ad indirizzare questa scelta anche la community che ha preferito togliere dalle classifiche e dalle promozioni che andranno avanti in questi due mesi, giocatori skillati e ovviamente schierati come quelli del team PokerStars.

 

 

Escludendo i pro dalle classifiche i soldi che questi avranno guadagnato resteranno a chi si sta impegnando nel grinding e non andranno a premiare altri players che, invece, avrebbero potuto vincere questi eventuali guadagni tramite un freeroll.

E se i giocatori vedranno ancora i grinder di Stars in classifica sulla lobby della room niente paura: i pro non avranno comunque diritto ai premi e verranno esclusi manualmente dal computo finale della distribuzione delle somme della Tilt Mania.

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.