Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Tony Dunst: ‘Come ha fatto Tran a passare quella mano al final table Wsop?’

La mano peggiore del tavolo finale del main event delle World Series Of Poker? Secondo una serie di tweet e di messaggi sui social network è stata quella giocata da JC Tran contro Jay Farber.Ad analizzarla il pro Tony Dunst che non è entrato nel merito delle polemiche che hanno visto definire alcune giocate dei finalisti come “un abominio e un insulto all’intelligenza dei giocatori di poker di tutto il mondo”. 

“Io non credo sia esattamente così – spiega Dunst – ma il ritardo del tavolo a novembre aggiunge giustamente un altro strato di tattiche e di pressione al gioco. Io ho solo guardato alcune parti del tavolo finale e mi sono imbattuto in una polemica durissima per uno scontro tra JC Tran e Farber”. 

Ai bui 300k/600k c’è un rilancio di 1,4 milioni di chips da small blind con AcQd per Tran con uno stack di 21 milioni. Farber a questo punto 3betta a 3,1 milioni con uno stack di 60 milioni di chips. Tran ci pensa e 4betta a 6,4 milioni. Farber ci pensa guarda lo stack di Tran e dice 10 milioni 5bettando. Tran folda. “Pensavo che Farber avesse una mano forte e invece quando le carte sono state rivelate i miei occhi stavano uscendo dalla mia testa. Tran aveva una mano premium e ha investito un terzo dello stack prima di foldare. La matematica impone di mandare i resti con quella mano e io avrei messo tutto in mezzo. Non voglio criticare fortemente Tran anche perché è facile farlo a carte scoperte. E’ un grande giocatore e ha pensato che Farber avesse avuto una grossa mano. Spero che si sia reso conto dell’errore”. conclude Dunst. 

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.