Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
tonybet

Tony G lascia PartyPoker per il suo sito di scommesse

Dopo 3 anni di collaborazione Antanas TonyG Guoga, lascia il team PartyPoker per dedicarsi esclusivamente al suo sito di scommesse online, TonyBet.com. La decisione, sofferta, è stata presa dal player re del trash talking e uno dei principali personaggi del poker mondiale, al termine di una lunga riflessione e per alcuni motivi specifici: “TonyBet è cresciuta molto negli ultimi 18 mesi e continua a farlo ogni giorno. Non è giusto continuare a far parte di PartyPoker quando si è concentrati su tutt'altro e ogni giorno sempre di più. Ringrazio ovviamente tutta l'azienda alla quale continuerò ad essere fedele!”.

Nonostante questo annuncio, Tony G. ha già annunciato che parteciperà alla PartyPoker Premier League VI. All'età di 39 anni, è l'unico giocatore ad aver partecipato a tutte le edizioni del concorso ed è, ovviamente, in attesa di trovare l'avversario storico, l'americano Phil Hellmuth . "Non vedo l'ora di trovare Phil Hellmuth per batterlo senza problemi. Spero che non si ritiri quando verrà a sapere che lo aspetto con un coltello e forchetta. '

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.