Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Track vince l’Ept di Praga dei record su un monster final table

La favola finisce col lieto fine che le premesse del final table avevano annunciato: il qualificato online tedesco Julian Track, ha battuto il field da record dell’Ept Praga della stagione 10 del circuito europeo di PokerStars vincendo ben 725.700 euro frutto di un deal col runner up George Sotiropoulos.

Il 30enne studente tedesco ha ricevuto in premio anche il preziosissimo orologio svizzero Slyde che è lo sponsor ufficiale del main event della stagione in corso. I due hanno ‘splittato’ 1,4 milioni di euro giocandosi i restanti 25.700 euro e quindi la prestigiosa picca del circuito europeo. Vittoria ancor più epica per Track che ha combattuto con un’influenza fastidiosissima negli ultimi giorni: “Dopo 13 ore di finale sono veramente stanco e adesso voglio solo dormire per 16 ore di seguito. Poi credo che nei prossimi quattro giorni sarà molto, ma molto felice”.
Il runner up centra un ottimo record che è la vincita più grande per un player greco. Il 23enne laureato in farmacia viene catapultato in vetta alla money list greca di tutti i tempi ed è davvero una bella soddisfazione per il giovanissimo George.
Un tavolo finale molto difficile con il pro britannico Stephen ” stevie444 ” Chidwick che ha concluso al terzo posto per 378.000 euro solo una settimana dopo aver terminato terzo nel Eureka Poker Tour Main Event di 92.500 € .Tanto per rimanere in tema di record e ottime performance. Il GPI Player of the Year Ole Schemion è arrivato quinto per 218.300 euro coronando un anno straordinario per lui compreso il quarto posto nell’High Roller PCA , tre vittorie in altrettanti side event della Casino EPT Grand Final di Montecarlo e cashes in tutti e tre i maggiori tornei dell’EPT Barcellona .
Il campione UKIPT Max Silver è finito sesto per 160.200 euro ed eliminato dal terribile Chidwick. Era il suo primo final table Ept ma ha già centrato quattro final table UKIPT, appunto, due Wsope e un primo e un secondo posto agli high rollers sempre del circuito del Regno Unito alla tenera età di 23anni.
Ka Kwan Lau, il primo player online spagnolo a centrare lo status di Supernova Elite lo scorso anno, è arrivato quarto per 283.800 euro. Fanalino di coda del tavolo finale Jorma Nuutinen, ottavo per 84.600 euro.

 

Altri itm: il runner- up dell’Ept Berlino Andrew Chen (13 ° , 49.200 € ) , Team PokerStars Pro Jonathan Duhamel ( 63 ° , € 13.200 ) , Eugene Katchalov ( 71 , € 13.200 ) , Bertrand “ElkY” Grospellier ( 106 , € 9.900 ) e Henrique Pinho ( 109 , € 9.900 ), così come il membro del PokerStars online Team Marc- Andre Ladouceur ( 81a , 11.100 € ) .

I risultati del tavolo finale: 

Julian Track, Germany, PokerStars qualifier, €725,700
George Sotiropoulos, Greece, €700,000
– Stephen Chidwick, UK, PokerStars qualifier, €378,000
– Ka Kwan Lau, Spain, PokerStars player, €283,800
– Ole Schemion, Germany, PokerStars qualifier, €218,300
– Max Silver, UK, PokerStars player, €160,200
– Zdravko Duvnjak, Croatia, PokerStars player, €118,200
– Jorma Nuutinen, Finland, PokerStars player, €84,600

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.