Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.

Trebbi, Drammis, Bernaudo e Rizzo al final table dell’Italian Poker Tour San Marino PokerStars.it

San Marino – Esce nono Giorgio Donzelli per mano di Antonio ‘bernaudovic’ Bernaudo che piazza un set di King e manda tutti al final table dell’Ipt San Marino PokerStars.it di domani da 8 players dalle 14.

Apre Gianluca Trebbi per 720.000 chips al termine di una giornata in cui era caduto da tre volte la media a metà giornata verso il basso del chip count per poi riprendersele tutte con gli interessi.

CHI C’E’ AL FINAL TABLE? – La media è 427.000 chips e Trebbi ne ha quasi il doppio. Lo inseguono due ottimi players online come Domenico ‘ddrammis’ Drammis e Antonio Bernaudo che ne hanno 600.000 a testa.

 

Tra i nomi noti in gioco anche Giovani Rizzo di GD Poker che ha 487.000 chips e ha saputo gestire molto bene la sua giornata qualificandosi ad un final table che si annuncia spettacolare.

In gioco anche l’olandese Steven Vollers che ha all’attivo due piazzamenti di prestigio all’European Poker Tour al main di Copenaghen del 2010 e a Praga nel lontano 2007.

IL DAY3 DALLA BOLLA ALLA MALEDIZIONE DEGLI SCOPPI – A scoppiare la bolla Daniele Mazzia che aveva vinto il coin flip contro Sergio Castelluccio che è riuscito nell’impresa di risorpassare il player ligure grazie ad un colore runner runner.

Castelluccio uscirà subito per secondo dopo Danilo Donnini.

Sfortunata Erika Kovats, una delle tre donne a premio sui 24 players del prizepool, che si è vista scoppiare i due Kappa con KJ di quadri di Sangermano per un altro flush runner runner.

Poi uscirà Sangermano quasi per una maledizione ben precisa: chi di scoppio ferisce di scoppio perisce.

Altri out eccellenti in sequenza con Maurizio Musso di PokerClub Lottomatica 18esimo, quindi Ale Meoni che viene azzoppato da Ivan Gabrieli e nel giorno del suo compleanno deve lasciare il torneo 17esimo. Anche in questo caso Gabrieli dopo aver dominato lascia il torneo solo in 12esima posizione. Un’altra vittima della maledizione che sembrava aleggiare in sala.

Colpaccio subìto anche da Carla Solinas che si vede scoppiare il suo set di Jack contro 10 e 2 di picche dell’avversario che chiude colore al turn.

Bel torneo anche per Francesca Pacini che resiste fino all’11esima posizione e si vede scoppiare due Q belle come il sole ma che tarpano le ali alla bella giocatrice romana.

 

Il chip count del final table e il payout:

1 TREBBI GIANLUCA 720.000

2 DRAMMIS DOMENICO 607.000

3 BERNAUDO ANTONIO 596.000

4 GIORDANO ALESSANDRO 567.000

5 RIZZO GIOVANNI 487.000

6 ALZANI VALERIO 391.000

7 VOLLERS STEVEN 316.000

8 DI CUNZOLO GIORGIO 166.000

9 DONZELLI GIORGIO Out 6.000 €

10 RICCI STEFANO Out 6.000 €

11 PACINI FRANCESCA Out 5.220 €

12 GABRIELI IVAN Out 5.220 €

13 MULAZZANI FABIO Out 4.460 €

14 GIACOMINI WILIAMS Out 4.460 €

15 BUZZANCA ENRICO Out 3.700 €

16 SOLINAS CARLA Out 3.700 €

17 MEONI ALESSANDRO Out 3.200 €

18 MUSSO MAURIZIO Out 3.200 €

19 VALLETTA CATALDO Out 3.200 €

20 SANGERMANO LUIGI Out 3.200 €

21 BIANCHI MICHELE Out 3.200 €

22 KOVATS ERIKA Out 3.200 €

23 CASTELLUCCIO SERGIO Out 3.200 €

24 DONNINI DANILO Out 3.200 €

Cbet

Continuationbet nasce nel 2007 con lo scopo di offrire ai propri utenti gli strumenti necessari per migliorare le priprie abilità nel gioco del poker online e fornire promozioni e bonus esclusivi. Seguici anche sul primo poker online forum italiano.